giovedì 20 luglio 2017

CONFERENZA A BUENOS AIRES 12 - 14 luglio 2017

Durante questa conferenza delle associazioni del Centro e Sud America erano presenti diverse associazioni dell’Argentina, una dell’Uruguay, tre del Brasile, quatto del Cile, una del Venezuela, una del Paraguay, una del Costa Rica, e noi del Perù.
Queste sotto, le notizie più importanti per la nostra associazione:
Il presidente della Consulta si chiama Gian Luigi Molinari. Abbiamo due vicepresidenti: Alessandro Cardinali in Italia e Anna Lisa Poggiali a Salta in Argentina.

Come sappiamo, Ferdinando il nostro consultore dell’area Cile - Perù, purtroppo non c’è più. Ghissela M. Jara Leonelli di Angol (Cile del sud) ha preso il suo posto.              Foto qui a fianco.  
Come sappiamo AERP non può presentare programmi a proprio nome, perché un errore nello statuto non ci consente di iscriverci alla Sunarp e poter aprire un conto corrente in banca. Ma, con la nuova Consulta, adesso sì possiamo preparare progetti insieme ad altre associazioni essendo queste, col proprio nome e conto corrente, le responsabili del progetto. Dai dialoghi sviluppati durante la conferenza vedo la possibilità di studiare progetti insieme a un’associazione di Mar del Plata (Argentina) e con una o più dell’Araucania in Cile dove, appunto, risiede Ghissela.
Parlando della promozione del turismo culturale in Emilia - Romagna, abbiamo punti in comune con un’associazione Bandeirante del Brasile diretta da Amauri Chaves Arfelli. 
Grazie al nostro facebook e ai sei blog (questo e i cinque dedicati alla diffusione del turismo culturale), più persone sapevano della nostra associazione. E ascoltar ciò è stato un piacere.
Come la nostra amica ed ex socia Carla alla "Trattoria Italia" l’anno scorso, sono stati presentati almeno sei libri che raccontano storie di emiliano romagnoli emigrati in Sudamerica. Un libro alquanto diverso e composto da frasi della letteratura e foto scattate da giovani italo brasiliani in viaggio in Emilia - Romagna, è stato preparato dall’associazione Bandeirante del Brasile.
Alla fine della conferenza è stato composto un elenco nuovo di tutte le associazioni iscrittesi al registro della nuova Consulta. Siccome ne mancavano una decina in confronto agli anni passati, alcuni presidenti presenti si sono presi l’impegno di provare a convincere i soci delle associazioni “spente”. La nostra presenza ha dimostrato che ci siamo ancora e dobbiamo essere più attivi.
Come possiamo leggere sul new letter della Regione il programma è stato ampio. Ma dopo tante parole adesso è nostro dovere venire ai fatti.

QUALI PRIME IDEE HAI PER FARE PROGETTI INSIEME AD ALTRE ASSOCIAZIONI A CUI PROPORCI? FALLO SAPERE.

            Marcelo e Alejandro, amici di Mar del Plata; Argentina. 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.